Diversa dalle altre diete

  • Non è una dieta iperproteica

    Essa prevede l’assunzione di 50 grammi di proteine nobili al giorno, quantitativo che rientra nel fabbisogno normoproteico di un individuo adulto.

  • Non danneggia cuore, reni, fegato ed altri organi

    E’ opportuno, però, far presente che fegato e reni saranno sollecitati a lavorare maggiormente nei primi 10 giorni di trattamento, ragion per cui è necessario non avere gravi patologie epatiche e renali, e, nel caso, informare il proprio medico prima di iniziare il percorso della Liposuzione Nutrizionale.

  • I kg di massa grassa persi non verranno recuperati come avviene nelle comuni diete

    Le comuni diete ipocaloriche innescano nel nostro cervello una reazione di pericolo e di autodifesa come se fosse costretto ad affrontare una carestia alimentare. Se scoppiasse una guerra e ci fosse, quindi, difficoltà ad approvvigionarsi di generi alimentari, tutti noi ci faremmo bastare anche il pane raffermo, salvo poi, a guerra finita, riempire generosamente le nostre dispense nel timore di un’altra prossima ed eventuale carestia. Questo meccanismo di avido rifornimento che scatta nel nostro cervello non appena finisce una dieta di fame e privazioni non si innesca con la Liposuzione Nutrizionale perché qui non si avverte lo stimolo della fame e quindi non scatta nessun allarme di carestia e di successivo accumulo.
    E i chili persi non li ritroverete più.
    E’ ovvio, comunque, che una volta concluso il percorso della Liposuzione Nutrizionale, al fine di mantenere i sorprendenti risultati raggiunti, occorrerà seguire una dieta equilibrata, accompagnata da un’adeguata attività fisica.

  • E' anche una dieta disintossicante

    Nelle riserve adipose sono contenute tossine liposolubili che non possono essere eliminate bevendo molta acqua o tisane drenanti, come avviene con quelle idrosolubili. Ecco, quindi, che svuotare i depositi di grasso allontanerà dall’organismo le sostanze dannose in essi disciolte, con benefici per il sistema cardiocircolatorio, linfatico e cutaneo.

  • Le proteine biologiche contenute in LiposuxTen nutrono maggiormente rispetto ad una normale dieta proteica

    In seguito al congelamento ed alla cottura dei cibi le proteine si denaturano perdendo parte del loro apporto nutritivo. Ciò viene anche dimostrato dal fatto che un seme cotto non germina più, un uovo di gallina fecondato se cotto non darà mai un pulcino, una pianta strappata con l’apparato radicale integro se sottoposta a cottura non riattecchirà mai più.
    Con la cottura le proteine subiscono un brusco decadimento del loro valore biologico, tale decadimento è particolarmente intenso in caso di bollitura; se poi la cottura avviene mediante arrostimento o tostatura le proteine producono sostanze tossiche da piroscissione alcune delle quali notoriamente cancerogene, come il benzopirene (contenuto anche nel fumo di sigaretta).
    Le proteine biologiche di LiposuxTen® invece, essendo pure ed intatte, garantiscono un apporto proteico esattamente pari alla quantità assunta senza introdurre alcuna sostanza tossica o nociva nell’organismo.

  • E’ la dieta più economica sul mercato

    Secondo gli ultimi dati Istat una persona, per la colazione, il pranzo e la cena, spende quotidianamente circa € 20,00.
    Il trattamento con Liposuxten® che basta a soddisfare tutto il fabbisogno alimentare giornaliero, ha un costo tra €16 e €18 al giorno (a seconda che si scelga la formulazione in polvere od in compresse). Quindi seguire il percorso della Liposuzione Nutrizionale, che comporta notevoli benefici in termini di dimagrimento, tonificazione e benessere, costa meno rispetto a quanto avremmo speso acquistando quotidianamente generi alimentari che spesso sono nemici della nostra salute e della nostra forma fisica.

  • Non puoi farla se...

    Ci sono alcune condizioni cliniche in cui il percorso della Liposuzione Nutrizionale non può essere seguito:
    Insufficienza renale (creatinemia >1,4 mg/dl)
    Diabete insulino dipendente (tipo 1)
    Gravidanza e allattamento

    Condizioni cliniche da valutare caso per caso:
    • Gotta
    • Iperuricemia
    • Nefrolitiasi
    • Colelitiasi
    • Diabete non insulino dipendente tipo 2

Studi Scientifici

Studi scientifici e trials clinici dalle più importanti Università e riviste scientifiche del mondo.
Clicca e leggi i contenuti


Non solo per la bellezza

Studi scientifici che dimostrano i benefici sulla salute della Liposuzione Nutrizionale


I principi di dieta chetogenica su cui si basa la Liposuzione Nutrizionale che prevedono un regime normoproteico e assolutamente privo di carboidrati, si sono rivelati, negli anni e nel mondo, utili a contrastare non solo il sovrappeso ma anche alcune gravi patologie. I suoi risultati clinici, in alcuni casi sorprendenti, hanno sollecitato la comunità scientifica ad indagare i meccanismi biochimici e molecolari alla base di questi successi.


Leggi Tutto

Comitato Scientifico

Il comitato scientifico promuove i protocolli della Liposuzione Nutrizionale®, attraverso un continuo lavoro di ricerca, seguendo principi etici e scientifici.





Scopri cos'è la Liposuzione Nutrizionale® ed a cosa serve LiposuxTen®
in questi brevi video del Dott. Diego Di Novella



Testimonianze

> <

Guarda alcune video testimonianze di chi ha seguito la Liposuzione Nutrizionale con LiposuxTen.



Linea Delight

Per rendere ancora più gratificante il tuo percorso di Benessere e Bellezza abbiamo realizzato una linea di prodotti a bassissimo contenuto di carboidrati, rielaborando antiche ricette con:
🆗 la qualità di materie prime selezionate
😍 la genuinità della sapienza artigiana
🆕 l'innovazione delle più recenti scoperte scientifiche

Acquista Subito

La storia è più bella senza sovrappeso

Guarda il Cartoon


Calcola quanti giorni mancano al tuo peso ideale
Indica i Kg che vuoi smaltire ed il Dimagrometro® calcolerà il tempo necessario

dimagrometro

Kg che vuoi perdere:

Data inizio trattamento con Liposuxten®:

CHI SIAMO

La Liposuzione Nutrizionale e LiposuxTen sono di proprietà di MEDICIA Srl.
Medicia Srl è una Società fondata da Diego Di Novella, Farmacista, Relatore in Seminari presso la Facoltà di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli e presso il Corso di Laurea in Scienze della Nutrizione Umana dell'Università di Pisa. E’ inoltre Autore di FarmaMenu, il primo e unico motore di ricerca al mondo sulle interazioni tra farmaci, alimenti e piante medicinali, oggi adottato da studi medici e nutrizionali, farmacie, reparti ospedalieri.



PARLANO DI LUI

ACQUISTA

X